fbpx
Fiume Alli, Sorical ha completato la messa in sicurezza della condotta 0018n 900x600
Posted on /by Sorical spa/ in Notizie

Fiume Alli, Sorical ha completato la messa in sicurezza della condotta

null  Fiume Alli, Sorical ha completato la messa in sicurezza della condotta 0018n

Sorical ha proceduto, attraverso imprese specializzate, al collegamento del nuovo tratto di condotta posizionato su un argine del fiume Alli, interessato dallo scorso inverno da un grave smottamento e a rischio continuo di rotture.

Come convenuto in diverse riunioni, sia presso la Prefettura di Catanzaro che alla Regione Calabria, la Sorical ha anticipato il primo dei quattro interventi previsti per lo Schema Simeri-Passante con la messa in sicurezza di un tratto dei 14 chilometri complessivi della condotta che collega le vasche di Magisano con il potabilizzatore di Santa Domenica. L’intervento, per la problematicità che presenta, è stato effettuato in estrema urgenza in piena estate approfittando della magra del fiume che ha consentitol’accesso dei mezzi meccanici al sito, risalendo il letto del fiume. In particolare con questo intervento è stato rivisto il tracciato della condotta, prima adagiata sul letto del fiume e ora posizionata su un adiacente promontorio e realizzate delle barriere naturali di sicurezza.

Ieri, per consentire il collegamento della nuova condotta, è stato necessario interrompere l’erogazione. Un disagio che però consentirà di evitare in futuro interruzioni molto più gravose.

Sul fiume Alli restano da completare altri interventi, la messa in sicurezza delle vasche di Magisano e dell’impianto di rilancio a rischio per un serio dissesto idrogeologico della zona e per il quale Sorical ha già trasmesso il progetto esecutivo alla Regione del valore di 3,6 milioni di euro; la messa in sicurezza del tratto che viaggia parallelamente alla Strada provinciale 25 il cui intervento finanziato dalla Regione (10 milioni di euro) è a cura dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro; l’attivazione del Pozzi Alli Alto (2,6 milioni di euro) che servono parzialmente da riserva per la città di Catanzaro.

Cerca

Condividi su:

In primo piano

Ultime notizie

Avvisi all'utenza

Cerca

Condividi su:

In primo piano

Ultime notizie

Avvisi all'utenza

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archivie o dal dacquando il browser, sotto forma di biscotti. Controlla qui i servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi