fbpx
Acquedotto Tacina, riparata condotta divelta dal fiume Soleo 71 900x600
Notizie

Acquedotto Tacina, riparata condotta divelta dal fiume Soleo

Sono stati ultimati in serata i lavori di ripristino della condotta dell’acquedotto Tacina nel comune di Roccabernarda.
Il fiume in piena ieri ha squarciato la condotta. Verso le ore 21 la squadra operativa della Sorical ha riavviato l’immissione in rete dell’acqua per i Comuni di Roccabernarda, Santa Severina, Scandale e San Mauro, rimaste a secco da ieri.

Sorical risolve emergenza idrica a Petilia Policastro sorical notizie standard 900x600
Notizie

Sorical risolve emergenza idrica a Petilia Policastro

Sorical raccoglie l’appello del sindaco del Comune di Petilia Policastro, da ieri sera ha iniziato ad erogare acqua potabile per alimentare il serbatoio a servizio del centro della cittadina crotonese, rimasta senza acqua per il blocco degli impianti comunali per alta torbidita’, causa maltempo. I tecnici della Sorical, con opportune manovre, dalla rete regionale stanno erogando 41 litri al secondo.

Sorical: E’ online il sito celebrativo della diga del Menta 70 900x600
Notizie

Sorical: E’ online il sito celebrativo della diga del Menta

Sorical: E’ online il sito celebrativo della diga del Menta

Un sito internet dedicato alla narrazione di tutto lo schema della diga del Menta. A poche ore dall’immissione in rete dell’acqua potabile nelle case di Reggio dell’inaugurazione, Sorical lancia on-line www.digamenta.it. Realizzato dall’ufficio comunicazione della società con il contributo di professionisti calabresi, il sito, documenta tutte le fasi di costruzione e di funzionamento dell’opera. Attraverso la ricostruzione grafica in 3D, il sito descrive il funzionamento dell’acquedotto in tutte le fasi, dalla captazione alla potabilizzazione. Un lavoro complesso realizzato con il supporto tecnico della divisione Ingegneria e Operativa della Sorical. I documenti pubblicati descrivono la complessità di una grande opera pubblica, realizzata in grandissima parte da imprese e lavoratori calabresi, a partire al 1968.
“È un grande momento per la Calabria. Domani scriveremo un pezzo di storia della nostra terra”- commenta Luigi Incarnato, commissario della Sorical, che su mandato del Presidente della Regione Mario Oliverio, dal 2016 ad oggi, ha portato ha compimento l’opera pubblica. Incarnato, tra il 2005 e il 2007, da assessore regionale ai Lavori Pubblici della giunta Loiero, aveva seguito la programmazione degli investimenti di 110 milioni di euro, consentendo a Sorical di aprire cinque cantieri per realizzare le opere di sfruttamento idropotabile della diga.

Sorical presenta a Bologna esperienza su impianto potabilizzazione Alaco 69 900x600
Notizie

Sorical presenta a Bologna esperienza su impianto potabilizzazione Alaco

L’esperienza della Sorical nei processi di potabilizzazione dell’acqua grezza è stata presentata a Bologna nell’ambito della fiera H2O. In particolare è stata l’illustrata dal dottor Vincenzo Pisani (nella foto seduto con l’ing Francesco Rocca, responsabile Ipot ), responsabile processi degli impianti Sorical, l’esperienza della misura del Toc online presso l’impianto di potabilizzazione Alaco. L’acqua grezza in ingresso ad un impianto di potabilizzazione può arrivare da differenti fonti di approvvigionamento come fiumi, laghi, falde acquifere e dighe. I processi di trattamento dell’acqua grezza variano a seconda della qualità della stessa sulla base delle impurità in essa contenute. Una delle più importanti da tenere sotto controllo è il materiale organico. Gli organici nell’acqua grezza derivano dalla materia organica naturalmente presente (NOM) e da possibili fonti di inquinamento. Il materiale organico ha conseguenze importanti nelle proprietà organolettiche (colore, sapore, odore) dell’acqua potabile che viene trattata. In aggiunta, si deve tenere conto del fatto che, durante il processo di disinfezione, il cloro residuo reagisce con gli organici e porta alla formazione di sottoprodotti potenzialmente cancerogeni (come Trialometani). E’ quindi fondamentale tenere sempre sotto controllo la NOM. Il monitoraggio in continuo di questo parametro può rivelarsi anche una preziosa indicazione per eventi inaspettati e condizioni anomale della qualità dell’acqua in ingresso all’impianto di trattamento.La materia organica naturale (NOM) può essere monitorata con un’analisi del Carbonio Organico Totale (TOC). L’analizzatore online di TOC HACH, mod. Biotector B3500, nella versione specificatamente sviluppata per applicazioni nelle acque potabili, fornisce una misura in continuo ed in tempo reale del TOC che quindi avverte immediatamente il gestore dell’impianto al verificarsi di condizioni anomale che si possono avere nella fonte di approvvigionamento in modo da adeguare conseguentemente il funzionamento e la gestione dell’impianto di trattamento.L’analizzatore Biotector utilizza una tecnologia avanzata di ossidazione che garantisce l’ossidazione completa del campione e dunque una misura accurata ed affidabile del contenuto di materia organica effettivamente presente nel campione acquoso.

Crotone, rinviati i lavori alla condotta del Consorzio sorical notizie standard 900x600
Notizie

Crotone, rinviati i lavori alla condotta del Consorzio

I tecnici del Consorzio di Bonifica Jonio Crotonese, valutate critiche previsioni meteorologiche dei prossimi giorni, reputano opportuno rimandare i lavori previsti sulla nuova rete di irrigazione che si sarebbero dovuti eseguire nei prossimi giorni. Il rinvio è a data da destinarsi per meglio calibrare il rilascio di acqua che consenta quanti minori disservizi possibili cosi come era già programmato.
Quindi si informa che l’erogazione idrica avverrà normalmente.

Riparato l’acquedotto Tuccio, ripresa erogazione 64 900x600
Notizie

Riparato l’acquedotto Tuccio, ripresa erogazione

Sono stati completati stasera i lavori di ripristino dell’erogazione idrica dell’acquedotto Tuccio. Sorical, alle ore 19, ha riavviato il servizio idrico verso i serbatoi di accumulo dei Comuni di Reggio Calabria (Zona sud fino a Pellaro), Montebello Jonico, Roghudi, San Lorenzo e Motta San Giovanni. La squadra operativa impegnata nei lavori ha anticipato i tempi rispetto al cronoprogramma previsto, nonostante le avverse condizioni meteo che hanno imposto, nella giornata di ieri, il fermo cantiere.

Sorical ha rinforzato gli argini del Torrente Tuccio per evitare il crollo del muro a protezione della condotta posizionata sulla sponda sinistra della fiumara. Un intervento tampone in attesa di interventi più strutturali al fine di evitare nuove esondazioni in concomitanza di abbondanti piogge.

Esondato torrente Tuccio, divelta condotta Sorical 61 900x600
Notizie

Esondato torrente Tuccio, divelta condotta Sorical

E’ nuovamente esondato il torrente Tuccio, in località Musupuniti nel territorio di Melito Porto Salvo, investendo la condotta dell’acquedotto regionale.
Sorical ha già inviato sul posto più squadra di manutenzione per avviare i lavori di ripristino del servizio che si prevedono di almeno 48 ore.
Attualmente è interrotto il servizio per il Comune di Reggio Calabria (Zona sud fino a Pellaro), Montebello Jonico, Roghudi, San Lorenzo e Motta San Giovanni.
I lavori, a causa della piena del fiume, si presentano complessi e secondo i tecnici della Sorical dureranno qualche giorno perché è necessario prima arginare il flusso del fiume, mettendo in sicurezza il sito, e poi procedere con la riparazione della condotta.
La condotta dell’acquedotto Tuccio è posizionata in prossimità della sponda sinistra del torrente, la piena del fiume ha causato un nuovo smottamento del terreno su cui è posizionata la condotta.
Sorical è già intervenuta sabato scorso per ripristinare il servizio e nel 2017 ha segnalato agli uffici preposti della Regione e della Prefettura di Reggio, la vulnerabilità del tracciato della condotta a seguito dello sgretolamento dei muri di protezione della fiumara.

Reggio, riparata la condotta dell’acquedotto Tuccio 56 900x600
Notizie

Reggio, riparata la condotta dell’acquedotto Tuccio

Tecnici della Sorical, con una squadra di manutenzione, sono intervenuti all’alba di oggi in località Musupuniti nel territorio di Melito Porto Salvo per riparare la condotta dell’acquedotto Tuccio posizionata in prossimità della sponda sinistra del torrente Tuccio. La rottura è da imputare alle precipitazioni degli ultimi giorni che hanno causato uno smottamento del terreno su cui è posizionata la condotta. I lavori sono terminati alle 12 e il servizio è stato già ripristinato. I comuni serviti dell’acquedotto sono la zona Sud del Comuni di Reggio Calabria, Montebello Jonico, Roghudi, San Lorenzo e Motta San Giovanni.
Sorical, come già acceduto nel 2017, ha segnalato agli uffici preposti della Regione e della Prefettura di Reggio, la vulnerabilità del tracciato della condotta a seguito dello sgretolamento dei muri di protezione della fiumara. Sorical continuerà ad assicurare la manutenzione ordinaria dell’acquedotto Tuccio e nel contempo ha inserito gli interventi di manutenzione straordinaria nel programma di investimenti del settore idropotabile definito con la Regione.

Cortale, cantiere ancora aperto. Polia, frana travolge condotta acquedotto 55 900x600
Notizie

Cortale, cantiere ancora aperto. Polia, frana travolge condotta acquedotto

Sono due i cantieri ancora aperti della Sorical a seguito del maltempo che ha colpito la Calabria negli ultimi giorni. Una frana nella notte tra sabato e domenica ha divelto la condotta dell’acquedotto Polia. Imprese e tecnici della Sorical, nel tardo pomeriggio di oggi, hanno realizzato un bypass di emergenza per ripristinare il servizio idrico e domani saranno completati i lavori. Si sta lavorando anche oggi, (ininterrottamente da venerdì) per riportare l’acqua potabile a Cortale e nelle frazioni. I lavori si sono presentati molto complessi perché la rottura della condotta adduttrice dell’acquedotto Marmoro-Giardinelli è avvenuta sotto una briglia nell’alveo del fiume Pecipe in piena. Oggi è stata posata la nuova condotta e in queste ore si stanno completando i collegamenti. Salvo imprevisti nella notte dovrebbe riprendere l’erogazione. Sul posto a seguire i lavori anche il sindaco Francesco Scalfaro.

Acconia, campo pozzi torna ad erogare l’acqua 52 900x600
Notizie

Acconia, campo pozzi torna ad erogare l’acqua

Sono stati ultimati questa sera i lavori di sostituzione di una pompa al campo pozzi Acconia, a servizio della popolosa frazione di Curinga. L’impianto si era bloccato la notte tra venerdì e sabato a causa del maltempo.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archivie o dal dacquando il browser, sotto forma di biscotti. Controlla qui i servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi