fbpx
Doppia rottura acquedotto Abatemarco, riparazione in corso abatemarco
Avvisi all'utenza In Primo Piano Notizie

Doppia rottura acquedotto Abatemarco, riparazione in corso

Una squadra tecnica della Sorical, coadiuvata da due imprese specializzate, sta procedendo alla riparazione di due consistenti rotture (rinvenute in tarda mattinata) dell’acquedotto Abatemarco individuate nel territorio di San Marco Argentano. Il tratto dove si sta lavorando da diverse ore, è interessato da smottamenti causati dalle abbondanti piogge delle scorse settimane.

Prima dell’inizio dei lavori gli operai hanno dovuto attendere il fermo dell’erogazione e lo svuotamento della condotta che, nel tratto della rottura, raggiunge un’alta pressione di esercizio. I tecnici della Sorical prevedono di ultimare i lavori in tarda serata e ripristinare il servizio nella notte. Al momento è ferma l’erogazione verso i serbatoi serviti dall’Abatemarco, invece è regolare l’erogazione verso i serbatoi di Rende-Quattromiglia; Arcavacata-Università; Cep-Villaggio Europa; Settimo di Montalto Uffugo, tutti serviti dall’acquedotto Capodacqua.

Eni fornitore Sorical per il 2022. Forte impatto sui costi del caro-energia 8be2bfa0 1866 48c5 9997 f41097fa0668
Home In Primo Piano Notizie

Eni fornitore Sorical per il 2022. Forte impatto sui costi del caro-energia

Eni sarà il fornitore di energia elettrica della Sorical anche per il 2022. Il fornitore è stato scelto agli esiti di una procedura di gara e nei giorni scorsi i legali rappresentanti della Sorical hanno stipulato il relativo contratto di fornitura.Il mercato globale dell’energia elettrica, al pari di quello delle altre componenti energetiche, sta vivendo dei momenti di fortissima agitazione. Le quotazioni dell’energia elettrica negli ultimi mesi stanno avendo delle impennate mai viste in precedenza, raggiungendo ed anche superando valori dell’ordine dei 190-200 €/MWh, numeri assolutamente impensabili fino a pochi mesi addietro. Per comprendere la dimensione e l’impatto di tali aumenti di prezzo basti pensare che il prezzo unitario pagato da Sorical nel 2020 è stato di 64€/MWh che, per i complessivi consumi del sistema acquedottistico, ha condotto ad un costo di 28,3 milioni, mentre nel 2021, al costo unitario di 58 €/MWh, discenderà un costo complessivo di circa 27 milioni di euro. Una così sfavorevole congiuntura economica impatterà notevolmente sui costi della società che dovrà fare fronte ad un rilevantissimo aumento del costo per l’approvvigionamento dell’energia elettrica Ai valori di oggi, oscillanti tra i 150-155 €/MWh, e sulla base delle più affidabili previsioni sull’andamento del prezzo nel corso dell’intero 2022, si valuta che il costo complessivo potrà attestarsi intorno ai 40 milioni di euro con un’incidenza media sui costi operativi che supererà il 60%. In un tale scenario, con delle così vistose oscillazioni di prezzo, Sorical ha scelto una formula contrattuale in cui il prezzo sarà indicizzato all’andamento del mercato, auspicando di potere quindi fruire delle riduzioni che gli analisti prevedono si potranno avere per il 3° e 4° trimestre dell’anno.“L’energia – spiega il direttore dell’Area Operativa di Sorical Ing. Sergio De Marco – è sempre stato un tema cui SORICAL ha dedicato massima attenzione. Una cospicua riduzione dei consumi è stata ottenuta ed ormai consolidata già da diversi anni in cui, pur a fronte di un aumento della quantità di acqua erogata, il fabbisogno di energia elettrica è staro ricondotto dagli oltre 224 GWh (milioni di kilowattora) del 2004 agli attuali 170-180 GWh con delle relative oscillazioni correlate alla maggiore o minore siccità che può rendere indispensabile attivare impianti di emergenza nel semestre maggio-ottobre e cioè i mesi della massima magra delle sorgenti in Calabria.”Secondo il commissario di Sorical, Cataldo Calabretta, “una ulteriore riduzione dei consumi potrà ottenersi a fronte di una energica ripresa degli investimenti in efficientamento e ammodernamento degli impianti di pompaggio, telecontrollo ed automazione, generazione di energia da fonte idroelettrica, tutti ambiti nei quali SORICAL è pronta ad investire le risorse del PNRR. Sorical, da quando è subentrata alla Regione Calabria nella gestione degli acquedotti, attraverso cospicui investimenti, ha già ridotto notevolmente i consumi di energia elettrica come è desumibile dal grafico in basso.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archivie o dal dacquando il browser, sotto forma di biscotti. Controlla qui i servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi