fbpx

Supporto tecnico comune di Cosenza

Sorical dal 2017 ha supportato il Comune di Cosenza per la gestione della crisi idrica a seguito della grave siccità che ha colpito le sorgenti regionali (Abatemarco e Bufalo) e Comunali (Timpafusa e Merone). Inizialmente, imprese della Sorical hanno effettuato riparazioni di alcune perdite sulla rete comunale e riattivato un pozzo comunale dismesso in località Mussano.

Successivamente, Sorical e Comune di Cosenza, hanno sperimentato una nuova modalità di alimentazione idrica nel Centro città, storicamente interessato da erogazione discontinua e, in alcuni quartieri, limitata a poche ore al mattino.

La sperimentazione ha previsto l’accumulo notturno nel serbatoio regionale di Cozzo Muoio (quello di maggiore capacità) e la cessione del volume accumulato verso i serbatoi minori solo a partire dalle prime ore del mattino.

In precedenza, la portata disponibile veniva erogata anche nelle ore notturne, ma con benefici limitati a causa della rete parzialmente svuotata.
La nuova tecnica ha permesso di mantenere la rete del Centro in pressione (ossia con acqua disponibile per tutte le utenze) fino al tardo pomeriggio/sera – circostanza mai registrata in passato.

I risultati hanno assunto particolare rilevanza in considerazione del fatto che sono stati ottenuti in piena crisi idrica per siccità.

Attualmente (2020), la sperimentazione congiunta è ricominciata allo scopo di ripristinare le manovre idonee a prolungare l’erogazione per tutte le utenze soggette a fornitura discontinua, in attesa dei benefici che deriveranno dall’appalto di ingegnerizzazione della rete in corso (Regione Calabria).

I dettagli sono riportati nel volume di Giuseppe Viggiani: “La Rete idrica di Cosenza. Origine, aggravamento e risoluzione di un problema storico”, Falco editore.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archivie o dal dacquando il browser, sotto forma di biscotti. Controlla qui i servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi