fbpx

Morosita Comuni Calabresi Riduzione Idrica

procedura di riduzione idrica

morosita comuni calabresi, normalizzazione, procedura di riduzione idrica, comuni morosi calabria, riduzione della portata idrica, diffida di pagamento sorical, portata idrica, sorical spa, calendario comuni morosi calabria,

So.Ri.Cal. S.p.A. è una società partecipata per il 53% dalla Regione Calabria alla quale è stata affidata la gestione degli schemi acquedottistici del territorio calabrese. Questo significa che So.Ri.Cal. attraverso la gestione dei pozzi, delle condutture, degli impianti di potabilizzazione, delle dighe e di tutte le altre infrastrutture regionali, eroga la fornitura idropotabile ai Comuni ed Enti calabresi.

morosita comuni calabresi, normalizzazione, procedura di riduzione idrica, comuni morosi calabria, riduzione della portata idrica, diffida di pagamento sorical, portata idrica, sorical spa, calendario comuni morosi calabria,

https://www.soricalspa.com/normalizzazione/

https://www.youtube.com/watch?time_continue=3&v=AKH2ieZDBQo

normalizzazione morosita comuni calabresi Morosità normalizzazione sorical spa 510x266
normalizzazione sorical

Morosita comuni calabresi Riduzione Idrica

procedura di riduzione idrica

morosita comuni calabresi, normalizzazione, procedura di riduzione idrica, comuni morosi calabria, riduzione della portata idrica, diffida di pagamento sorical, portata idrica, sorical spa, calendario comuni morosi calabria,

So.Ri.Cal. S.p.A. è una società partecipata per il 53% dalla Regione Calabria alla quale è stata affidata la gestione degli schemi acquedottistici del territorio calabrese. Questo significa che So.Ri.Cal. attraverso la gestione dei pozzi, delle condutture, degli impianti di potabilizzazione, delle dighe e di tutte le altre infrastrutture regionali, eroga la fornitura idropotabile ai Comuni ed Enti calabresi.

morosita comuni calabresi, normalizzazione, procedura di riduzione idrica, comuni morosi calabria, riduzione della portata idrica, diffida di pagamento sorical, portata idrica, sorical spa, calendario comuni morosi calabria,

normalizzazione morosita comuni calabresi Morosità normalizzazione sorical spa 510x266
normalizzazione sorical

Morosita comuni calabresi Riduzione Idrica

procedura di riduzione idrica

morosita comuni calabresi, normalizzazione, procedura di riduzione idrica, comuni morosi calabria, riduzione della portata idrica, diffida di pagamento sorical, portata idrica, sorical spa, calendario comuni morosi calabria,

So.Ri.Cal. S.p.A. è una società partecipata per il 53% dalla Regione Calabria alla quale è stata affidata la gestione degli schemi acquedottistici del territorio calabrese. Questo significa che So.Ri.Cal. attraverso la gestione dei pozzi, delle condutture, degli impianti di potabilizzazione, delle dighe e di tutte le altre infrastrutture regionali, eroga la fornitura idropotabile ai Comuni ed Enti calabresi.

morosita comuni calabresi, normalizzazione, procedura di riduzione idrica, comuni morosi calabria, riduzione della portata idrica, diffida di pagamento sorical, portata idrica, sorical spa, calendario comuni morosi calabria,

Procedura di riduzione idrica morosita comuni calabresi Morosità sorical condivisione 2 510x266
Procedura di riduzione idrica
null morosita comuni calabresi Morosità Header mobile5
null morosita comuni calabresi Morosità Header desktop3

La procedura di morosità

Per sostenere questi costi e continuare ad aprire il rubinetto di casa senza spiacevoli sorprese c’è un processo economico nel quale siamo tutti coinvolti. Il Cittadino paga la bolletta del servizio idrico integrato che gli arriva dal Comune di residenza, il Comune paga la fornitura idrica alla Sorical. e quest’ultima paga i propri e di terzi lavoratori anch’essi cittadini, i servizi e le forniture che hanno reso la continuità e la qualità della preziosa fornitura.

Ma quel semplice gesto di aprire il rubinetto di casa comporta per chi lo gestisce l’acquisto di energia elettrica per estrarre l’acqua dai pozzi, prodotti chimici per renderla sicura, manutenzione per intervenire sulle rotture e per mantenere efficienti gli impianti. Nel complesso, tra personale interno e esterno, vengono impegnate circa 400 unità lavorative.

Affinché Sorical possa continuare a gestire il servizio è necessario che incassi le fatture emesse ai Comuni ed Enti clienti.

Nel caso Morosità e  innumerevoli tentativi bonari atti a far pagare le proprie fatture dai singoli Comuni, Sorical avvia la procedure di “normalizzazione” della portata di fornitura idrica. Questa procedura consiste nel ripotare entro i termini di legge la fornitura secondo standard europei. Con questa procedure  Sorical. intende primariamente Ridurre i costi di gestione del servizio stesso, evitando dunque che la morosità di pochi comuni influiscano sulla qualità e sulla continuità del servizio offerto a tutti gli altri Utenti.

La procedura di morosità

Per sostenere questi costi e continuare ad aprire il rubinetto di casa senza spiacevoli sorprese c’è un processo economico nel quale siamo tutti coinvolti. Il Cittadino paga la bolletta del servizio idrico integrato che gli arriva dal Comune di residenza, il Comune paga la fornitura idrica alla Sorical. e quest’ultima paga i propri e di terzi lavoratori anch’essi cittadini, i servizi e le forniture che hanno reso la continuità e la qualità della preziosa fornitura.

Ma quel semplice gesto di aprire il rubinetto di casa comporta per chi lo gestisce l’acquisto di energia elettrica per estrarre l’acqua dai pozzi, prodotti chimici per renderla sicura, manutenzione per intervenire sulle rotture e per mantenere efficienti gli impianti. Nel complesso, tra personale interno e esterno, vengono impegnate circa 400 unità lavorative.

Affinché Sorical possa continuare a gestire il servizio è necessario che incassi le fatture emesse ai Comuni ed Enti clienti.

Nel caso Morosità e  innumerevoli tentativi bonari atti a far pagare le proprie fatture dai singoli Comuni, Sorical avvia la procedure di “normalizzazione” della portata di fornitura idrica. Questa procedura consiste nel ripotare entro i termini di legge la fornitura secondo standard europei. Con questa procedure  Sorical. intende primariamente Ridurre i costi di gestione del servizio stesso, evitando dunque che la morosità di pochi comuni influiscano sulla qualità e sulla continuità del servizio offerto a tutti gli altri Utenti.

Qual è la procedura per la normalizzazione della portata idrica ai Comuni morosi?

1 Diffida di Pagamento con preavviso di normalizzazione della portata

Sorical invia al Comune inadempiente al pagamento della fornitura idrica una Diffida ad adempiere con preavviso di normalizzazione, nella quale si invita il Comune a pagare, entro il termine di 15 giorni dalla data di Diffida. La Diffida riporta altresì la data di avvio delle operazioni di normalizzazione della portata idrica, la condizione al verificarsi della quale le operazioni di riduzione verranno interrotte, i mc garantiti in regime di riduzione idrica, l’importo delle obbligazioni o del credito scaduto da corrispondere entro il termine indicato nella Diffida medesima, mai inferiore a 15 giorni dalla diffida.

La Diffida è indirizzata per conoscenza anche a Regione Calabria (Assessorato LL.PP) e Ufficio territoriale di governo. SoRiCal ne dà annuncio alla cittadinanza mediante pubblicazione di avviso sul sito www.soricalspa.it.

2 Verifica adempimento e avvio operazioni di riduzione idrica

Decorsi i 15 giorni previsti dalla Diffida ad adempiere con preavviso di normalizzazione senza che il Comune abbia pagato quanto richiesto e/o si sia verificata la condizione indicata nella Diffida, SoRiCal da inizio alle operazioni di riduzione della portata idrica, nella data e all’ora comunicati nella Diffida ad adempiere con preavviso di normalizzazione della portata.

3 Sospensione e/o Interruzione delle operazioni di Normalizzazione idrica al Comune

Sorical procede a sospendere e/o interrompere le attività di riduzione della fornitura idrica quando:

  1. Il Comune paga l’importo richiesto con la Diffida ad adempiere o comunque trasmette copia dei mandati di pagamento con apposto timbro e firma di presa in carica da parte della banca tesoriereM
  2. In caso di comprovata indisponibilità di cassa manifestata dal Comune, per far fronte al pagamento di quanto richiesto in Diffida, il Comune: a) trasmette Convenzione di Utenza o Atto equiparato con la quale viene disciplinato il pagamento del debito scaduto, debitamente sottoscritto dall’Ente, previa approvazione in sede di giunta municipaleM b) il Comune rilascia certificazione del credito

complessivamente maturato per mezzo piattaforma ministeriale Mef.

4 Comunicazione di sospensione e/o ripristino del normale flusso idropotabile

Al verificarsi di una delle condizioni di cui sopra Sorical sospende e/o interrompe le operazioni di normalizzazione della fornitura idrica al Comune, dando di ciò formale comunicazione al Comune, e per conoscenza alla Regione Calabria (Assessorato LL.PP)M Ufficio territoriale di governo, nonché alla cittadinanza mediante pubblicazione di avviso sul sito www.soricalspa.it .

null morosita comuni calabresi Morosità Riduzione idrica mobile3

Qual è la procedura per la normalizzazione della portata idrica ai Comuni morosi?

1 Diffida di Pagamento con preavviso di normalizzazione della portata

Sorical invia al Comune inadempiente al pagamento della fornitura idrica una Diffida ad adempiere con preavviso di normalizzazione, nella quale si invita il Comune a pagare, entro il termine di 15 giorni dalla data di Diffida. La Diffida riporta altresì la data di avvio delle operazioni di normalizzazione della portata idrica, la condizione al verificarsi della quale le operazioni di riduzione verranno interrotte, i mc garantiti in regime di riduzione idrica, l’importo delle obbligazioni o del credito scaduto da corrispondere entro il termine indicato nella Diffida medesima, mai inferiore a 15 giorni dalla diffida.

La Diffida è indirizzata per conoscenza anche a Regione Calabria (Assessorato LL.PP) e Ufficio territoriale di governo. SoRiCal ne dà annuncio alla cittadinanza mediante pubblicazione di avviso sul sito www.soricalspa.it.

2 Verifica adempimento e avvio operazioni di riduzione idrica

Decorsi i 15 giorni previsti dalla Diffida ad adempiere con preavviso di normalizzazione senza che il Comune abbia pagato quanto richiesto e/o si sia verificata la condizione indicata nella Diffida, SoRiCal da inizio alle operazioni di riduzione della portata idrica, nella data e all’ora comunicati nella Diffida ad adempiere con preavviso di normalizzazione della portata.

3 Sospensione e/o Interruzione delle operazioni di Normalizzazione idrica al Comune

Sorical procede a sospendere e/o interrompere le attività di riduzione della fornitura idrica quando:

  1. Il Comune paga l’importo richiesto con la Diffida ad adempiere o comunque trasmette copia dei mandati di pagamento con apposto timbro e firma di presa in carica da parte della banca tesoriereM
  2. In caso di comprovata indisponibilità di cassa manifestata dal Comune, per far fronte al pagamento di quanto richiesto in Diffida, il Comune: a) trasmette Convenzione di Utenza o Atto equiparato con la quale viene disciplinato il pagamento del debito scaduto, debitamente sottoscritto dall’Ente, previa approvazione in sede di giunta municipaleM b) il Comune rilascia certificazione del credito

complessivamente maturato per mezzo piattaforma ministeriale Mef.

4 Comunicazione di sospensione e/o ripristino del normale flusso idropotabile

Al verificarsi di una delle condizioni di cui sopra Sorical sospende e/o interrompe le operazioni di normalizzazione della fornitura idrica al Comune, dando di ciò formale comunicazione al Comune, e per conoscenza alla Regione Calabria (Assessorato LL.PP)M Ufficio territoriale di governo, nonché alla cittadinanza mediante pubblicazione di avviso sul sito www.soricalspa.it .

null morosita comuni calabresi Morosità Riduzione idrica mobile3

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archivie o dal dacquando il browser, sotto forma di biscotti. Controlla qui i servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi