fbpx

L’acqua destinata al consumo umano deve essere conforme ad una serie di parametri microbiologici e chimici, nonché parametri indicatori non direttamente correlabili a rischi per la salute, ma indicatori di modifiche della qualità delle acque. IL GIUDIZIO DI IDONEITA’ DELL’ACQUA VIENE DESTINATO AL CONSUMO UMANO SPETTA ALL’ASP COMPETENTE PER TERRITORIO CHE SVOLGE ANALISI PERIODICHE SULLA RETE IDRICA COMUNALE
So.Ri.Cal. S.p.A., ottemperando all’obbligo di legge (d.lgs 31/2001) in capo ai Gestori di Servizio Idrico, attua annualmente il proprio programma di campionamenti ed analisi della qualità dell’acqua che preleva da SORGENTI, POZZI E IMPIANTI DI POTABILIZZAZIONE.

Qualità dell’acqua, analisi dell’acqua, analisi sorical, impianti potabilizzazione, procedure di controllo acqua,

Il piano degli autocontrolli è strutturato per assicurare il monitoraggio della risorsa idrica erogata sino ai punti di consegna So.Ri.Cal, coincidenti quasi esclusivamente con i serbatoi di recapito finale.

Il piano degli autocontrolli, cosi come previsto dal D.lgs 31/01, viene inviato ai competenti Organi di Controllo (Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria, e ASP locali territorialmente competenti).

Qualità dell’acqua, analisi dell’acqua, analisi sorical, impianti potabilizzazione, procedure di controllo acqua,

https://www.soricalspa.com/qualita-dellacqua/

http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=4464&area=acque_potabili&menu=controlli

qualità dell'acqua qualità dell'acqua, Qualità dell’acqua Mimpianti 14 510x266
qualità dell’acqua

Quante analisi si fanno

Qualità dell’acqua, analisi dell’acqua, analisi sorical, impianti potabilizzazione, procedure di controllo acqua,

Sull’insieme di tutti gli acquedotti gestiti, SORICAL effettua con il proprio servizio interno analisi di laboratorio, circa 6.000 campionamenti all’anno, sui quali vengono condotte circa 80.000 determinazioni analitiche di cui circa 62.000 chimico-fisiche e circa 18.000 microbiologiche. Le acque del bacino dell’Alaco, in particolare, vengono campionate oltre che appena derivate dall’invaso, allo stato “grezzo”, anche dopo il trattamento di potabilizzazione. Vengono analizzate sia presso l’impianto che presso i circa 50 serbatoi dei comuni dove l’acqua potabile giunge dopo un percorso che sviluppa complessivamente oltre 300 km

qualità dell'acqua qualità dell'acqua, Qualità dell’acqua Mimpianti 14 510x266
qualità dell’acqua

Le procedure di Sorical

Qualità dell’acqua, analisi dell’acqua, analisi sorical, impianti potabilizzazione, procedure di controllo acqua,

Per ogni parametro riscontrato non conforme ai limiti di legge viene aperto un apposito fascicolo e avviata la procedura di correzione e di verifica, che viene chiusa solo all’atto di una successiva refertazione di piena conformità delle acque per le quali si era originata la non conformità.
La programmazione annuale da piano viene gestita operativamente dalla Struttura del Laboratorio di analisi interno.
I referti analitici, in ossequio alla vigente normativa, vengono custoditi presso gli archivi del ns. Servizio Interno Analisi di Laboratorio e conservati per almeno 5 anni a disposizione delle autorità competenti. Sono in ogni caso ad oggi custoditi tutti i referti analitici, sin dal 2004.

Qualità dell’acqua, analisi dell’acqua, analisi sorical, impianti potabilizzazione, procedure di controllo acqua,

qualità dell'acqua qualità dell'acqua, Qualità dell’acqua Mimpianti 14 510x266
qualità dell’acqua
null qualità dell'acqua, Qualità dell’acqua header desk new
null qualità dell'acqua, Qualità dell’acqua header mobile new2

Qualità dell'acqua

L’acqua destinata al consumo umano deve essere conforme ad una serie di parametri microbiologici e chimici, nonché parametri indicatori non direttamente correlabili a rischi per la salute, ma indicatori di modifiche della qualità della risorsa idrica.

Il giudizio di idoneita’ dell’acqua destinata al consumo umano è emesso dall’Asp competente per territorio che svolge analisi periodiche sulla rete idrica comunale e i principali nodi di erogazione.

So.Ri.Cal. S.p.A., ottemperando all’obbligo di legge (d.lgs 31/2001) in capo ai Gestori di Servizio Idrico, si dota e attua annualmente il proprio programma di campionamenti dell’acqua erogata da sorgenti, pozzi e impianti di potabilizzazione, seguendo rigorose procedure di analisi.

Il piano degli autocontrolli è strutturato per assicurare il monitoraggio della risorsa idrica erogata sino ai punti di consegna So.Ri.Cal, coincidenti quasi esclusivamente con i serbatoi di recapito finale.
Il piano degli autocontrolli, cosi come previsto dal D.lgs 31/01, viene inviato ai competenti Organi di Controllo (Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria, e ASP locali territorialmente competenti).

Quante analisi si fanno

Sull’insieme di tutti gli acquedotti gestiti, SORICAL effettua con il proprio servizio interno analisi di laboratorio, circa 6.000 campionamenti all’anno, sui quali vengono condotte circa 80.000 determinazioni analitiche di cui circa 62.000 chimico-fisiche e circa 18.000 microbiologiche. Le acque del bacino dell’Alaco, in particolare, vengono campionate oltre che appena derivate dall’invaso, allo stato “grezzo”, anche dopo il trattamento di potabilizzazione. Vengono analizzate sia presso l’impianto che presso i circa 50 serbatoi dei comuni dove l’acqua potabile giunge dopo un percorso che sviluppa complessivamente oltre 300 km

I campionamenti vengono effettuati, da piano, per la gran parte su punti di consegna, e per una parte residuale rispettivamente su fonti comunali (allorquando queste vengono interagiscono con forniture So.Ri.Cal.), punti denominati di “mix”, a valle di immissioni So.Ri.Cal. e comunali, e su risorsa idrica intendendo la risorsa alla fonte.
In riferimento all’anno 2018, il piano degli autocontrolli è strutturato in circa 3.600 campionamenti/analisi, opportunamente suddivise in routine e verifica, suddivisi per i 10 uffici di zona ai quali fa capo il complesso delle reti idriche di erogazione della risorsa idropotabile.

Le procedure di Sorical

Per ogni parametro riscontrato non conforme ai limiti di legge viene aperto un apposito fascicolo e avviata la procedura di correzione e di verifica, che viene chiusa solo all’atto di una successiva refertazione di piena conformità delle acque per le quali si era originata la non conformità.
La programmazione annuale da piano viene gestita operativamente dalla Struttura del Laboratorio di analisi interno.
I referti analitici, in ossequio alla vigente normativa, vengono custoditi presso gli archivi del ns. Servizio Interno Analisi di Laboratorio e conservati per almeno 5 anni a disposizione delle autorità competenti. Sono in ogni caso ad oggi custoditi tutti i referti analitici, sin dal 2004.

Approfondimenti: I parametri di qualità delle acque

Il laboratorio Sorical

Sorical, sin dall’inizio della sua attività, si è dotata del servizio interno Analisi di Laboratorio. L’attività consiste nel monitorare, in ciascun punto della filiera,  la risorsa idrica erogata, contribuendo contestualmente a supportare i settori operativi deputati per l’efficientamento dei processi di potabilizzazione e di disinfezione lungo le reti, monitorare, mediante analisi selettive, la buona gestione e la corretta manutenzione dei serbatoi di accumulo e dei partitori.

L’attività di monitoraggio avviene attraverso il prelevamento di campioni sui quali vengono effettuate le determinazioni analitiche. Ogni anno vengono effettuate circa  5.000  determinazioni, delle quali circa 4.000  rientrano all’interno dell’attività obbligatoria di autocontrollo delle acque potabili erogate, come dispone l’art. 7 del d.lgs.31/2001.

Più in particolare  Il Servizio Interno Analisi di Laboratorio, assicura fondamentalmente per So.Ri.Cal.:

a) Il controllo delle acque potabili erogate, mediante la redazione annuale di un piano di campionamenti, (art 7 del d.lgs 31/2001). Tale piano viene inoltrato per opportuna competenza, ogniqualvolta viene prodotta una revisione e/o aggiornamento, agli Organi competenti di controllo e di verifica (Assessorato alla Sanità della Regione Calabria), e agli uffici zonali per l’applicazione.

b) Il monitoraggio e la caratterizzazione delle acque grezze approvvigionate, nel rispetto dell’art.80 del d.lgs 152/2006,  ai fini delle migliori valutazioni e applicazioni di processi di trattamento e/o disinfezione.

c) Supporto ai settori operativi aziendali per lo studio di soluzioni di processo alternative alle tradizionali in uso, che si dovessero rendere necessarie qualora ci si trovi in presenza di acque che presentano componenti specifiche significative per le quali è necessaria la rimozione ai fini della garanzia della potabilità.

e) Supporto decisionale agli uffici di zona in relazione alle tecnologie impiantistiche da adottare, ed ai nodi sui quali effettuare la disinfezione onde assicurare l’ottimale copertura antibatterica (disinfezione) lungo le reti di distribuzione.

f) L’effettuazione, anche in collaborazione con Istituti Universitari e/o Aziende Speciali e/o Enti Pubblici (Es. Arpacal, Asp) di studi di approfondimento e di ricerca su temi specifici di interesse della Sorical

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archivie o dal dacquando il browser, sotto forma di biscotti. Controlla qui i servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi