fbpx

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

Tariffe sorical.

La definizione e l’adeguamento delle tariffe

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

Con atti amministrativi succedutisi negli anni dal 2006 al 2009 il Dipartimento Regionale Infrastrutture e Lavori Pubblici ha dunque determinato la consistenza dei suddetti adeguamenti, sulla base della metodica preventivamente fissata con la citata DGR 91/2005 e tenendo in conto il rapporto tra gli investimenti programmati nell’anno in riferimento dal Piano 2005/2009 e quelli effettivamente realizzati nel corso delle annualità precedenti.
Di seguito si riporta il titolo legittimante gli adeguamenti tariffari (dal 2004 al 2009) rappresentato:

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

https://www.soricalspa.com/costo-fornitura-tariffe/

https://www.youtube.com/watch?time_continue=3&v=AKH2ieZDBQo

costo fornitura tariffe [object object] Tariffe sorical condivisione 510x266
costo fornitura tariffe

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

costo fornitura tariffe [object object] Tariffe Mimpianti 13 1 510x266
costo fornitura tariffe

Tariffe sorical.

La definizione e l’adeguamento delle tariffe

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

a) Da Delibera G.R. Calabria n. 91/05 – all. B con cui la Regione non solo ha approvato le tariffe di partenza 2004/2005 (che l’affidatario Sorical avrebbe dovuto applicare, ed ha applicato, all’inizio della propria gestione, decorrente dall’1.11.2004), ma anche la procedura che, in applicazione dei criteri CIPE all’epoca vigenti (delibera n. 131/2002), la Regione medesima avrebbe dovuto seguire per i successivi adeguamenti tariffari;

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,
b) dai successivi Decreti Dirigenziali con cui la Regione Calabria, in applicazione della citata procedura di incremento, ha approvato le tariffe per gli anni:
→ 2006 (Decreto Dirigenziale n. 6526/2006);
→ 2007 ( Decreto Dirigenziale n. 16521/2007);
→ 2008/2009 (Decreto Dirigenziale n. 9614/2009).

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

costo fornitura tariffe [object object] Tariffe sorical condivisione 510x266
costo fornitura tariffe

Tariffe sorical.

La definizione e l’adeguamento delle tariffe

Costo fornitura tariffe, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe, definizione e adeguamento delle tariffe,

Doveroso evidenziare al riguardo che Sorical svolge il ruolo di mero gestore in concessione del servizio idrico all’ingrosso regionale. La Società dunque non approva le tariffe del citato servizio, ma si limita ad applicare (nel calcolo dei corrispettivi) quelle approvate dalle Autorità Pubbliche medio tempore competenti.
Tutte le delibere tariffarie regolatorie emanate da ARERA prevedono una determinazione e approvazione dei corrispettivi tariffari da parte degli enti competenti (nel nostro caso la Regione Calabria nelle sue funzioni di Ente di Governo d’ambito nelle more della operatività dell’Autorità Idrica della Calabria) ed un successivo invio definitivo all’Autorità nazionale per una definitiva approvazione.

Il meccanismo di adeguamento del costo di fornitura di acqua all’ingrosso applicato dalla società SoRiCal s.p.a. è stato stabilito, in prima istanza, con provvedimento della Giunta Regionale DGR 91/2005, a norma della Convenzione regolante i rapporti tra Regione Calabria e SoRiCal e contestualmente all’approvazione del 1°Programma Quinquennale di investimenti per il periodo 2005/2009.

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

Tariffe sorical.

La definizione e l’adeguamento delle tariffe

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

Con atti amministrativi succedutisi negli anni dal 2006 al 2009 il Dipartimento Regionale Infrastrutture e Lavori Pubblici ha dunque determinato la consistenza dei suddetti adeguamenti, sulla base della metodica preventivamente fissata con la citata DGR 91/2005 e tenendo in conto il rapporto tra gli investimenti programmati nell’anno in riferimento dal Piano 2005/2009 e quelli effettivamente realizzati nel corso delle annualità precedenti.
Di seguito si riporta il titolo legittimante gli adeguamenti tariffari (dal 2004 al 2009) rappresentato:

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

https://www.soricalspa.com/costo-fornitura-tariffe/

https://www.youtube.com/watch?time_continue=3&v=AKH2ieZDBQo

costo fornitura tariffe [object object] Tariffe sorical condivisione 510x266
costo fornitura tariffe

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

costo fornitura tariffe [object object] Tariffe Mimpianti 13 1 510x266
costo fornitura tariffe

Tariffe sorical.

La definizione e l’adeguamento delle tariffe

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

a) Da Delibera G.R. Calabria n. 91/05 – all. B con cui la Regione non solo ha approvato le tariffe di partenza 2004/2005 (che l’affidatario Sorical avrebbe dovuto applicare, ed ha applicato, all’inizio della propria gestione, decorrente dall’1.11.2004), ma anche la procedura che, in applicazione dei criteri CIPE all’epoca vigenti (delibera n. 131/2002), la Regione medesima avrebbe dovuto seguire per i successivi adeguamenti tariffari;
b) dai successivi Decreti Dirigenziali con cui la Regione Calabria, in applicazione della citata procedura di incremento, ha approvato le tariffe per gli anni:
→ 2006 (Decreto Dirigenziale n. 6526/2006);
→ 2007 ( Decreto Dirigenziale n. 16521/2007);
→ 2008/2009 (Decreto Dirigenziale n. 9614/2009).

costo fornitura tariffe [object object] Tariffe sorical condivisione 510x266
costo fornitura tariffe

Tariffe sorical.

La definizione e l’adeguamento delle tariffe

Costo fornitura tariffe, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe, definizione e adeguamento delle tariffe,

Doveroso evidenziare al riguardo che Sorical svolge il ruolo di mero gestore in concessione del servizio idrico all’ingrosso regionale. La Società dunque non approva le tariffe del citato servizio, ma si limita ad applicare (nel calcolo dei corrispettivi) quelle approvate dalle Autorità Pubbliche medio tempore competenti.
Tutte le delibere tariffarie regolatorie emanate da ARERA prevedono una determinazione e approvazione dei corrispettivi tariffari da parte degli enti competenti (nel nostro caso la Regione Calabria nelle sue funzioni di Ente di Governo d’ambito nelle more della operatività dell’Autorità Idrica della Calabria) ed un successivo invio definitivo all’Autorità nazionale per una definitiva approvazione.

Il meccanismo di adeguamento del costo di fornitura di acqua all’ingrosso applicato dalla società SoRiCal s.p.a. è stato stabilito, in prima istanza, con provvedimento della Giunta Regionale DGR 91/2005, a norma della Convenzione regolante i rapporti tra Regione Calabria e SoRiCal e contestualmente all’approvazione del 1°Programma Quinquennale di investimenti per il periodo 2005/2009.

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

Tariffe sorical.

La definizione e l’adeguamento delle tariffe

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

Con atti amministrativi succedutisi negli anni dal 2006 al 2009 il Dipartimento Regionale Infrastrutture e Lavori Pubblici ha dunque determinato la consistenza dei suddetti adeguamenti, sulla base della metodica preventivamente fissata con la citata DGR 91/2005 e tenendo in conto il rapporto tra gli investimenti programmati nell’anno in riferimento dal Piano 2005/2009 e quelli effettivamente realizzati nel corso delle annualità precedenti.
Di seguito si riporta il titolo legittimante gli adeguamenti tariffari (dal 2004 al 2009) rappresentato:

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

https://www.soricalspa.com/costo-fornitura-tariffe/

https://www.youtube.com/watch?time_continue=3&v=AKH2ieZDBQo

costo fornitura tariffe [object object] Tariffe sorical condivisione 510x266
costo fornitura tariffe

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

costo fornitura tariffe [object object] Tariffe Mimpianti 13 1 510x266
costo fornitura tariffe

Tariffe sorical.

La definizione e l’adeguamento delle tariffe

tariffe sorical, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe,

a) Da Delibera G.R. Calabria n. 91/05 – all. B con cui la Regione non solo ha approvato le tariffe di partenza 2004/2005 (che l’affidatario Sorical avrebbe dovuto applicare, ed ha applicato, all’inizio della propria gestione, decorrente dall’1.11.2004), ma anche la procedura che, in applicazione dei criteri CIPE all’epoca vigenti (delibera n. 131/2002), la Regione medesima avrebbe dovuto seguire per i successivi adeguamenti tariffari;
b) dai successivi Decreti Dirigenziali con cui la Regione Calabria, in applicazione della citata procedura di incremento, ha approvato le tariffe per gli anni:
→ 2006 (Decreto Dirigenziale n. 6526/2006);
→ 2007 ( Decreto Dirigenziale n. 16521/2007);
→ 2008/2009 (Decreto Dirigenziale n. 9614/2009).

costo fornitura tariffe [object object] Tariffe sorical condivisione 510x266
costo fornitura tariffe

Tariffe sorical.

La definizione e l’adeguamento delle tariffe

Costo fornitura tariffe, costo fornitura acqua, tariffe, tariffe acqua calabria, tariffe acqua, tariffe sorical, sorical spa, applicazione delle tariffe, definizione e adeguamento delle tariffe,

Doveroso evidenziare al riguardo che Sorical svolge il ruolo di mero gestore in concessione del servizio idrico all’ingrosso regionale. La Società dunque non approva le tariffe del citato servizio, ma si limita ad applicare (nel calcolo dei corrispettivi) quelle approvate dalle Autorità Pubbliche medio tempore competenti.
Tutte le delibere tariffarie regolatorie emanate da ARERA prevedono una determinazione e approvazione dei corrispettivi tariffari da parte degli enti competenti (nel nostro caso la Regione Calabria nelle sue funzioni di Ente di Governo d’ambito nelle more della operatività dell’Autorità Idrica della Calabria) ed un successivo invio definitivo all’Autorità nazionale per una definitiva approvazione.

null [object object] Tariffe tariffe header
null [object object] Tariffe tariffe header mobile

La definizione e l'adeguamento delle tariffe

Il meccanismo di adeguamento del costo di fornitura di acqua all’ingrosso applicato dalla società SoRiCal s.p.a. è stato stabilito, in prima istanza, con provvedimento della Giunta Regionale DGR 91/2005, a norma della Convenzione regolante i rapporti tra Regione Calabria e SoRiCal e contestualmente all’approvazione del 1°Programma Quinquennale di investimenti per il periodo 2005/2009.
Il suddetto meccanismo era dunque elaborato a riequilibrio dell’impegno garantito dalla SoRiCal alla realizzazione del Piano di Investimenti che contestualmente si approvava e, coerentemente con quanto sopra, la citata DGR 91/2005 recava un’ipotesi di sviluppo del costo dell’acqua estesa sul corrispondente orizzonte temporale quinquennale e con valore ultimo fissato all’anno 2009. Infatti, non è Sorical ma la Regione che determina la procedura di adeguamento tariffario (delibera G.R. n. 91/2005) e stabilisce gli incrementi annuali con proprie determinazioni, rispetto alle quali la Società fornisce soltanto i dati necessari.
Con atti amministrativi succedutisi negli anni dal 2006 al 2009 il Dipartimento Regionale Infrastrutture e Lavori Pubblici ha dunque determinato la consistenza dei suddetti adeguamenti, sulla base della metodica preventivamente fissata con la citata DGR 91/2005 e tenendo in conto il rapporto tra gli investimenti programmati nell’anno in riferimento dal Piano 2005/2009 e quelli effettivamente realizzati nel corso delle annualità precedenti.
Di seguito si riporta il titolo legittimante gli adeguamenti tariffari (dal 2004 al 2009) rappresentato:

a) Da Delibera G.R. Calabria n. 91/05 – all. B con cui la Regione non solo ha approvato le tariffe di partenza 2004/2005 (che l’affidatario Sorical avrebbe dovuto applicare, ed ha applicato, all’inizio della propria gestione, decorrente dall’1.11.2004), ma anche la procedura che, in applicazione dei criteri CIPE all’epoca vigenti (delibera n. 131/2002), la Regione medesima avrebbe dovuto seguire per i successivi adeguamenti tariffari;

b) dai successivi Decreti Dirigenziali con cui la Regione Calabria, in applicazione della citata procedura di incremento, ha approvato le tariffe per gli anni:
→ 2006 (Decreto Dirigenziale n. 6526/2006);
→ 2007 ( Decreto Dirigenziale n. 16521/2007);
→ 2008/2009 (Decreto Dirigenziale n. 9614/2009).

Tali determine, come la Delibera G.R. 91/05, benché pubblicate sul BURC, e quindi di pubblica e legale conoscenza, non sono mai state impugnate/annullate innanzi ai/dai competenti organi di giustizia amministrativa. Esse dunque sono pienamente valide ed efficaci, non potendo a posteriori i Giudici ordinari entrare nel merito di scelte discrezionali operate dalla P.A. Regione.

Come noto la competenza in materia tariffaria a decorrere dall’anno 2010, è stata trasferita all’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). A seguito di ciò la determinazione delle tariffe che la Sorical può applicare dal 2010 in poi sono regolate dai metodi tariffari relativi alla gestione del Servizio Idrico Integrato predisposti dalla Autorità Nazionale.
Per la predisposizione delle tariffe del servizio, ARERA ha ad oggi emanato 6 delibere principali, andando a normare gli anni dal 2010 al 2019:

  • deliberazione 28 dicembre 2012 585/2012/R/IDR “Regolazione dei servizi idrici: approvazione del metodo tariffario transitorio (MTT) per la determinazione delle tariffe negli anni 2012 e 2013”;
  • deliberazione 28 febbraio 2013 88/2013/R/IDR “Approvazione del metodo tariffario transitorio per le gestioni ex-CIPE (MTC) per la determinazione delle tariffe per gli anni 2012 e 2013 – modifiche e integrazioni alla deliberazione 585/2012/R/IDR”;
  • deliberazione 6 giugno 2014 268/2014/R/IDR “Aggiornamento, in sede di conguaglio, dei corrispettivi relativi agli anni 2010 e 2011, per le gestioni ex-CIPE”;
  • deliberazione 27 dicembre 2013 643/2013/R/IDR “Approvazione del metodo tariffario idrico e delle disposizioni di completamento” relativo agli anni 2014 e 2015;
  • deliberazione 28 dicembre 2015 664/2015/R/IDR “Approvazione del metodo tariffario idrico per il secondo periodo regolatorio MTI – 2” relativo agli anni 2016-2019;
  • deliberazione 27 dicembre 2017 918/2017/R/IDR “Aggiornamento biennale delle predisposizioni tariffarie del servizio idrico integrato” relativo agli anni 2018-2019, già approvati con il precedente provvedimento.

Doveroso evidenziare al riguardo che Sorical svolge il ruolo di mero gestore in concessione del servizio idrico all’ingrosso regionale. La Società dunque non approva le tariffe del citato servizio, ma si limita ad applicare (nel calcolo dei corrispettivi) quelle approvate dalle Autorità Pubbliche medio tempore competenti.
Tutte le delibere tariffarie regolatorie emanate da ARERA prevedono una determinazione e approvazione dei corrispettivi tariffari da parte degli enti competenti (nel nostro caso la Regione Calabria nelle sue funzioni di Ente di Governo d’ambito nelle more della operatività dell’Autorità Idrica della Calabria) ed un successivo invio definitivo all’Autorità nazionale per una definitiva approvazione.

A seguito e nel rispetto di tali provvedimenti regolatori, la Regione Calabria – AIC ha ottemperato alla predisposizione tariffaria del gestore grossista di acquedotto SoRiCal S.p.A. per le annualità 2010-2015 con decreto del Dirigente Generale del Dipartimento “Infrastrutture, LLPP, Politiche della casa, ERP, ABR, Risorse idriche, Ciclo integrato delle acque” della Regione Calabria assunto con prot.n. 1642 del 29.12.2014 e registrato al n.567 del 02.02.2015 e avente ad oggetto “Approvazione della proposta tariffaria per le annualità 2012, 2013, 2014 e 2015 e dei conguagli 2010 e 2011 del gestore So.Ri.Cal. S.p.A., ai sensi delle delibere tariffarie dell’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico”;  per le annualità 2016-2019 con decreto del Dirigente Generale del Dipartimento “Infrastrutture, LLPP, Mobilità” della Regione Calabria assunto con prot.n. 2025 del 30.12.2016 e registrato al n. 3830 del 10.04.2017 e avente ad oggetto “Autorità Idrica della Calabria. Approvazione Proposta tariffa del servizio idrico quadriennio 2016 – 2019”.

 Per l’aggiornamento biennale relativo agli anni 2018-2019 con Decreto Dirigenziale n. 10113 del 18 settembre 2018 trasmesso all’ARERA con propria nota Prot. n. 318130 del 24 settembre 2018 avente ad oggetto “Autorità Idrica della Calabria. Approvazione Proposta di Aggiornamento Biennale delle predisposizioni tariffarie 2018 – 2019 del Servizio Acquedotto all’ingrosso per il gestore Sorical SpA.

Scarica il decreto: Decreto n. 10113 del 18.9.2018

Peraltro, nella piena e completa trasparenza, la Regione Calabria – AIC ha altresì trasmesso i relativi atti approvativi con propria nota R.C. Prot. n. 333191 del 4 ottobre 2018 a tutti i Comuni ed Enti della Calabria. Pertanto Sorical ha legittimamente applicato le tariffe di volta in volta deliberate dalla Regione Calabria – AIC.
Si può dunque concludere che Sorical, è l’unico soggetto gestore per il quale si hanno tariffe approvate dall’Ente Competente (AIC) fin dall’inizio della regolazione ARERA.

La definizione e l'adeguamento delle tariffe

Il meccanismo di adeguamento del costo di fornitura di acqua all’ingrosso applicato dalla società SoRiCal s.p.a. è stato stabilito, in prima istanza, con provvedimento della Giunta Regionale DGR 91/2005, a norma della Convenzione regolante i rapporti tra Regione Calabria e SoRiCal e contestualmente all’approvazione del 1°Programma Quinquennale di investimenti per il periodo 2005/2009.
Il suddetto meccanismo era dunque elaborato a riequilibrio dell’impegno garantito dalla SoRiCal alla realizzazione del Piano di Investimenti che contestualmente si approvava e, coerentemente con quanto sopra, la citata DGR 91/2005 recava un’ipotesi di sviluppo del costo dell’acqua estesa sul corrispondente orizzonte temporale quinquennale e con valore ultimo fissato all’anno 2009. Infatti, non è Sorical ma la Regione che determina la procedura di adeguamento tariffario (delibera G.R. n. 91/2005) e stabilisce gli incrementi annuali con proprie determinazioni, rispetto alle quali la Società fornisce soltanto i dati necessari.
Con atti amministrativi succedutisi negli anni dal 2006 al 2009 il Dipartimento Regionale Infrastrutture e Lavori Pubblici ha dunque determinato la consistenza dei suddetti adeguamenti, sulla base della metodica preventivamente fissata con la citata DGR 91/2005 e tenendo in conto il rapporto tra gli investimenti programmati nell’anno in riferimento dal Piano 2005/2009 e quelli effettivamente realizzati nel corso delle annualità precedenti.
Di seguito si riporta il titolo legittimante gli adeguamenti tariffari (dal 2004 al 2009) rappresentato:

a) Da Delibera G.R. Calabria n. 91/05 – all. B con cui la Regione non solo ha approvato le tariffe di partenza 2004/2005 (che l’affidatario Sorical avrebbe dovuto applicare, ed ha applicato, all’inizio della propria gestione, decorrente dall’1.11.2004), ma anche la procedura che, in applicazione dei criteri CIPE all’epoca vigenti (delibera n. 131/2002), la Regione medesima avrebbe dovuto seguire per i successivi adeguamenti tariffari;

b) dai successivi Decreti Dirigenziali con cui la Regione Calabria, in applicazione della citata procedura di incremento, ha approvato le tariffe per gli anni:
→ 2006 (Decreto Dirigenziale n. 6526/2006);
→ 2007 ( Decreto Dirigenziale n. 16521/2007);
→ 2008/2009 (Decreto Dirigenziale n. 9614/2009).

Tali determine, come la Delibera G.R. 91/05, benché pubblicate sul BURC, e quindi di pubblica e legale conoscenza, non sono mai state impugnate/annullate innanzi ai/dai competenti organi di giustizia amministrativa. Esse dunque sono pienamente valide ed efficaci, non potendo a posteriori i Giudici ordinari entrare nel merito di scelte discrezionali operate dalla P.A. Regione.

Come noto la competenza in materia tariffaria a decorrere dall’anno 2010, è stata trasferita all’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). A seguito di ciò la determinazione delle tariffe che la Sorical può applicare dal 2010 in poi sono regolate dai metodi tariffari relativi alla gestione del Servizio Idrico Integrato predisposti dalla Autorità Nazionale.
Per la predisposizione delle tariffe del servizio, ARERA ha ad oggi emanato 6 delibere principali, andando a normare gli anni dal 2010 al 2019:

  • deliberazione 28 dicembre 2012 585/2012/R/IDR “Regolazione dei servizi idrici: approvazione del metodo tariffario transitorio (MTT) per la determinazione delle tariffe negli anni 2012 e 2013”;
  • deliberazione 28 febbraio 2013 88/2013/R/IDR “Approvazione del metodo tariffario transitorio per le gestioni ex-CIPE (MTC) per la determinazione delle tariffe per gli anni 2012 e 2013 – modifiche e integrazioni alla deliberazione 585/2012/R/IDR”;
  • deliberazione 6 giugno 2014 268/2014/R/IDR “Aggiornamento, in sede di conguaglio, dei corrispettivi relativi agli anni 2010 e 2011, per le gestioni ex-CIPE”;
  • deliberazione 27 dicembre 2013 643/2013/R/IDR “Approvazione del metodo tariffario idrico e delle disposizioni di completamento” relativo agli anni 2014 e 2015;
  • deliberazione 28 dicembre 2015 664/2015/R/IDR “Approvazione del metodo tariffario idrico per il secondo periodo regolatorio MTI – 2” relativo agli anni 2016-2019;
  • deliberazione 27 dicembre 2017 918/2017/R/IDR “Aggiornamento biennale delle predisposizioni tariffarie del servizio idrico integrato” relativo agli anni 2018-2019, già approvati con il precedente provvedimento.

Doveroso evidenziare al riguardo che Sorical svolge il ruolo di mero gestore in concessione del servizio idrico all’ingrosso regionale. La Società dunque non approva le tariffe del citato servizio, ma si limita ad applicare (nel calcolo dei corrispettivi) quelle approvate dalle Autorità Pubbliche medio tempore competenti.
Tutte le delibere tariffarie regolatorie emanate da ARERA prevedono una determinazione e approvazione dei corrispettivi tariffari da parte degli enti competenti (nel nostro caso la Regione Calabria nelle sue funzioni di Ente di Governo d’ambito nelle more della operatività dell’Autorità Idrica della Calabria) ed un successivo invio definitivo all’Autorità nazionale per una definitiva approvazione.

A seguito e nel rispetto di tali provvedimenti regolatori, la Regione Calabria – AIC ha ottemperato alla predisposizione tariffaria del gestore grossista di acquedotto SoRiCal S.p.A. per le annualità 2010-2015 con decreto del Dirigente Generale del Dipartimento “Infrastrutture, LLPP, Politiche della casa, ERP, ABR, Risorse idriche, Ciclo integrato delle acque” della Regione Calabria assunto con prot.n. 1642 del 29.12.2014 e registrato al n.567 del 02.02.2015 e avente ad oggetto “Approvazione della proposta tariffaria per le annualità 2012, 2013, 2014 e 2015 e dei conguagli 2010 e 2011 del gestore So.Ri.Cal. S.p.A., ai sensi delle delibere tariffarie dell’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico”;  per le annualità 2016-2019 con decreto del Dirigente Generale del Dipartimento “Infrastrutture, LLPP, Mobilità” della Regione Calabria assunto con prot.n. 2025 del 30.12.2016 e registrato al n. 3830 del 10.04.2017 e avente ad oggetto “Autorità Idrica della Calabria. Approvazione Proposta tariffa del servizio idrico quadriennio 2016 – 2019”.

 Per l’aggiornamento biennale relativo agli anni 2018-2019 con Decreto Dirigenziale n. 10113 del 18 settembre 2018 trasmesso all’ARERA con propria nota Prot. n. 318130 del 24 settembre 2018 avente ad oggetto “Autorità Idrica della Calabria. Approvazione Proposta di Aggiornamento Biennale delle predisposizioni tariffarie 2018 – 2019 del Servizio Acquedotto all’ingrosso per il gestore Sorical SpA.

Scarica il decreto: Decreto n. 10113 del 18.9.2018

Peraltro, nella piena e completa trasparenza, la Regione Calabria – AIC ha altresì trasmesso i relativi atti approvativi con propria nota R.C. Prot. n. 333191 del 4 ottobre 2018 a tutti i Comuni ed Enti della Calabria. Pertanto Sorical ha legittimamente applicato le tariffe di volta in volta deliberate dalla Regione Calabria – AIC.
Si può dunque concludere che Sorical, è l’unico soggetto gestore per il quale si hanno tariffe approvate dall’Ente Competente (AIC) fin dall’inizio della regolazione ARERA.

Le tariffe applicate

null [object object] Tariffe Grafico2

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archivie o dal dacquando il browser, sotto forma di biscotti. Controlla qui i servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi