fbpx
Ex salinodotto nuovo acquedotto per il Crotonese. No a disinformazione su amianto sorical notizie standard
Posted on / by Sorical spa / in Notizie

Ex salinodotto nuovo acquedotto per il Crotonese. No a disinformazione su amianto

La fascia costiera compresa tra i comuni di Strongoli, Torre Melissa ed in parte anche Cirò Marina, è da decenni afflitta da una severa situazione di criticità nell’approvvigionamento idropotabile, concentrata in particolare modo nel periodo estivo per via della cospicua crescita della domanda cui lo schema acquedottistico Pozzi Lipuda non riesce a fare fronte.
Sorical e Regione hanno ritenuto di valutare la possibilità di utilizzare parte degli impianti dell’ex miniera SYNDIAL S.p.A. nel Comune di Belvedere Spinello, già dismessa da oltre un decennio, per costruire una valida soluzione per superare le criticità di approvvigionamento. In particolare si prevede di utilizzare un campo pozzi di grande producibilità – che verrà sfruttato inizialmente per circa 80 litri/secondo – e di una lunga condotta che da Belvedere Spinello, attraversando tutta la fascia costiera, raggiunge Cirò Marina.
Sorical, su mandato della Regione ha stipulato un accordo preliminare con la stessa SYNDIAL ed ha effettuato per circa un anno una serie di test funzionali sia sul campo pozzi che sulla condotta (ex salinodotto). Del campo pozzi è stata valutata la producibilità e la qualità dell’acqua emungibile, peraltro già da anni utilizzata per l’acquedotto comunale di Belvedere Spinello, mentre della condotta è stato testato il grado di conservazione e la tenuta idraulica, almeno nella tratta da Belvedere Spinello fino alla Località Gigliola di Strongoli Marina. Man mano che i testi funzionali si sviluppavano, Sorical, ha installato nuovo organi di regolazione e manovra e sostituito tutte le componenti che non garantivano le necessarie condizioni di sicurezza. Anche i test sulla qualità dell’acqua hanno dato esiti pienamente conformi. Sono attualmente in corso i collegamenti idraulici tra il campo pozzi e la sezione di partenza della condotta ed i collegamenti tra la sezione finale ed il serbatoio di Località Gigliola di Strongoli dove, almeno per il momento, termina l’impiego della tubazione ex salinodotto.
La condotta in questione è realizzata per le tratte interrate in cemento-amianto, mentre tutte le tratte degli attraversamenti aerei sono in acciaio. Le tratte in cemento-amianto hanno poi un rivestimento interno in materiale ceramico che preserva l’acqua dal contatto diretto dal materiale cementizio che costituisce la struttura della tubazione.
Sorical, in relazione ad alcuni articoli di stampa che riportano note di alcune associazioni secondo le quali il cemento – amianto non sarebbe idoneo per l’impiego nelle condotte di acquedotti, fa presente che questo tipo di materiale è utilizzato da molti anni nell’acquedottistica e molti autorevolissimi studi hanno confermato che non esiste alcuna pericolosità per l’utilizzo idropotabile. L’unico aspetto da tenere sotto attenzione è quello delle eventuali riparazioni rispetto al quale la nostra società utilizza da tempo tutti i protocolli per consentire gli operatori di lavorare in sicurezza.
La società, chiarisce che è disponibile a fornire ogni utile informazione ad associazioni riconosciute, amministrazioni locali e cittadini in genere, ma non tollererà strumentalizzazioni mediatiche non basate su dati scientifici. Pertanto, saranno perseguite in ogni sede giudiziaria, comunicazioni fuorvianti che dovessero procurare allarme sociale tra la popolazione e danni di immagine per la società.

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archivie o dal dacquando il browser, sotto forma di biscotti. Controlla qui i servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi