fbpx
Congesi, Sorical chiede intervento Magistratura e Corte dei Conti sorical notizie standard 900x600
Posted on /by Sorical spa/ in Notizie

Congesi, Sorical chiede intervento Magistratura e Corte dei Conti

Sorical non è interessata ad alimentare polemiche nei confronti di amministratori, come quello di Congesi, che sta portando il settore idrico del crotonese in fallimento. Le esternazioni a mezzo stampa del dottor Claudio Liotti delle ultime ore, non sono altro che giustificazioni di chi tende a mascherare le proprie incapacità gestionali.
Atteniamoci ai fatti: dopo tre anni di gestione, Congesi, ha accumulato debiti nei confronti di Sorical per 12,8 milioni di euro, pagando solo il 18% del costo della fornitura, disattendo tutti gli impegni assunti ai tavoli istituzionali, tradendo la disponibilità offerta in più occasioni dalla Sorical.
L’attuale gestione del servizio idrico crotonese, per Sorical, è peggiore di quella di Soakro: se in passato la società incassava il 25% delle forniture erogate, oggi solo il 18%. Nonostante le difficoltà, Sorical da anni garantisce la copertura dei costi e degli investimenti nel territorio crotonese.
Ricordiamo ai sindaci che hanno aderito al Consorzio gli obblighi e i poteri conferiti con lo Statuto di adesione a Congesi, che contrariamente al passato, non faremo da semplice spettatori rispetto alle negligenze altrui. Pertanto chiediamo alla Procura della Repubblica di Crotone, alla Procura della Corte dei Conti della Calabria, di accertare le responsabilità gestionali degli amministratori del Consorzio.

I cittadini di Crotone e i loro sindaci è giusto che sappiano che non c’è alcuna carenza idrica in corso per come si evince dalla scheda sottostante.

Congesi, Sorical chiede intervento Magistratura e Corte dei Conti Senza titolo 2 510x97

Sebbene il raffronto delle portate registrate nei periodi maggio-luglio 2019  sono stati effettuati con due metodi differenti di misurazione e più precisamente:

  • nel periodo Maggio-Giugno 2019 tramite le portate registrate ai contatori installati;

  • nel periodo 9 Luglio 2019 tramite lettura della portata istantanea in partenza delle singole linee di  sollevamento ubicate c/o la sala macchine dell’IPOT di Crotone,

si può affermare che Sorical adduce su tutto il territorio della Città di Crotone una portata media che oscilla tra i 325 l/s (netti) e i 365 l/s (lordi)  certamente di gran lunga superiore alle esigenze idriche di una comunità che presenta le caratteristiche  demografiche come Crotone.

Infatti come di seguito riportato, sia con la portata netta che lorda la Dotazione idrica media  residenti (l*ab./die) è ampiamente superiore a quanto stabilito dalla normativa e studi di settore.

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archivie o dal dacquando il browser, sotto forma di biscotti. Controlla qui i servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi