fbpx
Domani intervento sulla condotta Alli di Catanzaro 7ffb4716 da55 4293 a320 379ab97e5265
Posted on / by Editore Articoli / in Home, In Primo Piano, Notizie

Domani intervento sulla condotta Alli di Catanzaro

Al fine di consentire la riparazione di una perdita alla condotta che trasporta l’acqua grezza dalle vasche di Magisano all’Ipot di Santa Domenica, domani mattina, 11 dicembre 2020, a partire dalle ore 8, Sorical procederà all’interruzione dell’erogazione dell’acqua potabile verso i serbatoi (quota 470 e 370 e quartieri bassi) di Catanzaro e i serbatoi di Simeri Crichi, Sellia Marina e Cropani. L’intervento richiederà prima lo svuotamento della condotta adduttrice dopo il quale si procederà alla riparazione. A seguire poi il graduale riempimento della condotta, il riavvio del processo di potabilizzazione delle risorsa e poi il carico dei serbatoi da cui hanno origine le reti che raggiungono le utenze. Tali operazioni e la relativa sequenza attuativa richiederanno diverse ore dal momento del completamento della riparazione. Rispetto invece ai disservizi che si sono registrati ieri in alcuni quartieri dei Catanzaro, Sorical tiene a precisare che ieri mattina, dopo aver constatato il verificarsi della perdita di cui sopra, si è immediatamente valutato come l’intervento fosse rinviabile di alcuni giorni al fine di organizzare al meglio le squadre di lavoro. Sono state immediatamente riequilibrate le erogazioni aumentando l’emungimento dal campo pozzi Alli Basso per la fascia costiera ionica e Catanzaro Lido e quindi avere disponibile c/o l’impianto di potabilizzazione di Santa Domenica una maggiore portata da destinare al centro di Catanzaro e le sua zone alte. La portata erogata alla Città di Catanzaro non ha subito quindi alcuna interruzione o significativa riduzione, ma il servizio acquedotti del Comune di Catanzaro, in via del tutto autonoma e solo precauzionale, ipotizzando che di li a poco ci sarebbe stata una interruzione per la riparazione della perdita, ha inteso chiudere i serbatoi per diverse ore, lasciando inutilmente parte della città senza acqua.

Il punto di rottura della condotta

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archivie o dal dacquando il browser, sotto forma di biscotti. Controlla qui i servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi